• Nuova sezione dedicata alla guide, tutorial e altri articoli utili. Visualizza le guide e i tutorial del nostro club

Niro Guida sostituzione poggiapiede Niro

Albertino78

Utente ben noto
Registrato
17 Ott 2018
Messaggi
1.906
Punteggio reazioni
1.222
Provincia
TO
Kia
Niro
Anno
2018
Spritmonitor
Spritmonitor.de
Eccomi qui con un'altra guida, questa volta vediamo come sostituire il poggiapiede della Niro per montare quello in alluminio.

Ecco il poggiapiede in alluminio che ho trovato QUI

Materiale occorrente:

Leve in plastica
Cacciavite a taglio piccolo
Taglierino molto affilato
Trapano con punte da legno da 4 e 8
Vernice bianca o gialla con pennellino o pennarello colorato
Accendino
Cucchiaino (non del servizio buono mi raccomando) o spatola o grosso cacciavite a punta piatta
Scotch di carta e pennarello/penna
Guanti protettivi (non indispensabili ma consigliati per maneggiare taglierino e plastiche affilate).

Per prima cosa vi metto il link di Kniro sullo smontaggio della paratia lato guida:



Cominciamo con lo sfilare la gomma/guarnizione con la leva in plastica.
Una volta estratta la guarnizione dobbiamo fare leva sulle tre clips con il cacciavite a taglio piccolo e sfilare verso l'alto la paratia.

aa.jpg



A questo punto bisogna togliere la leva di apertura cofano. Per farlo usate la leva in plastica e tirate verso l’interno autovettura, verrà via facilmente è solo ad incastro.

b.jpg



Bene ora bisogna togliere la paratia "triangolare" sotto la leva cofano, ha 2 clip, una come quella della paratia di prima e una a bottone. Il movimento da fare è prima verso il "basso" e poi verso l'interno dell'abitacolo.

c.jpg



Ok siamo a buon punto..... ora dobbiamo "ribaltare" la moquette compreso di poggiapiede originale....infatti il poggiapiede è "termosaldato" ad una piastra sotto la moquette.

d.jpg



Adesso con il taglierino dobbiamo tagliare i piedini in plastica del vecchio poggiapiede che lo tengono saldato alla piastra. Mi raccomando sicurezza in primis maneggiando il taglierino. La moquette è durissima e se scappa il taglierino non fa danni. Le vostre mani invece sono decisamente più delicate della moquette. Quindi attenzione!
Una volta tagliati i piedini rimuoviamo la piastra, questo è il risultato: poggiapiede vecchio e piastra posteriore alla quale era termosaldato il poggiapiede

e.jpg




Prendiamo il nostro pennarello colorato o pennellino con vernice colorata e diamo una colorata ai piedini sul retro del nuovo poggiapiede.
Questo ci servirà da "marcatore" per fare i segni precisi sulla piastra per poter effettuare i buchi.
Una volta colorati i piedini non ci resta che appoggiare un attimo la piastra per fare "i segni" o "timbrini" (come li ha amorevolmente chiamati mio figlio).
Poi procediamo a fissare la piastra "colorata" su un pezzo di legno (se non avete un banco da lavoro sotto mano.....evitate pavimento o mobili per ovvi motivi).

f.jpg




Con una punta da legno misura piccola tipo 4 o massimo 5 pratichiamo i buchi che dopo andremo ad ingrandire fino a 8 (diametro dei piedini del nuovo poggiapiede).
Nella terza foto si può vedere una "anticipazione del risultato finale" cioè il poggiapiede infilato nella piastra, (manca ovviamente la moquette tra piastra e poggiapiede.....) ma almeno ci facciamo una idea dei buchi fatti e della precisione......se non dovessero essere precisi al micron non preoccupatevi, basta una leggera limatina e riuscirete ad adattare il tutto. E sopratutto non preoccupatevi di eventuale gioco di qualche millimetro perché dopo andremo a termosaldare nuovamente poggiapiede e piastra.

g.jpg




Ok ora arriva la parte più "artistica e delicata", cioè allineare il nuovo poggiapiede alla moquette e fare di nuovo "i timbrini" colorati per bucare (la moquette). Per aiutarvi usate due pezzi di nastro di carta o similare e segnate il limite superiore ed inferiore del poggiapiede (attenzione alla parte in plastica nera a sinistra che deve andare nel corrispondente incavo della moquette e allo svaso in basso a sinistra che deve andare nella relativa piega sempre della moquette).
Quindi coloriamo nuovamente i piedini in plastica del poggiapiede con la vernice o pennarello e con un unico movimento appoggiamolo alla moquette seguendo i limiti che ci siamo segnati sul nastro di carta e facciamo i 6 "timbrini" sulla moquette per fare i relativi buchi (terza foto).

h.jpg




Procediamo nuovamente con il trapano e la punta da legno piccola (4 o 5 al massimo) con MOLTA ATTENZIONE, mi raccomando..... io personalmente ho nuovamente fatto "l'orecchio" alla moquette e NON ho bucato direttamente appoggiandomi con il trapano per evitare di andare a bucare la scocca....... si potrebbe anche pensare di usare nuovamente il pezzo di legno di prima.......comuque lo ripeto ATTENZIONE ad usare il trapano in maniera consapevole........cerchiamo di non bucare il pavimento della macchina......la foto che segue infatti è solo a titolo esplicativo MA NON HO FATTO I BUCHI CON LA MOQUETTE IN QUELLA POSIZIONE.

2020-01-18 17.16.14.jpg




Ed ecco i nuovi buchi fatti pronti.....bisogna ovviamente allargarli con la punta da 8 per ospitare i piedini del poggiapiede.

2020-01-18 17.21.32.jpg



A questo punto rifate "l'orecchio" alla moquette e procedete a mettere il poggiapiede facendo entrare i piedini nei buchi.

2020-01-18 17.26.03.jpg




Siamo pronti per usare accendino e cucchiaino....

In pratica ci serviranno per dare fuoco (si avete letto bene, ma tranquilli il materiale è ovviamente praticamente ignifugo e brucia con difficoltà) ai piedini per poterli sciogliere e termosaldarli alla piastra. Il cucchiaino oppure un grosso cacciavite a taglio oppure una spatola servono per premere la plastica fusa alla piastra e termosaldare il tutto SENZA BRUCIARSI LE MANI CON LA PLASTICA CALDA.

Mettete la piastra in corrispondenza dei fori e cominciate un piedino alla volta a dargli fuoco, quando il piedino si sarà consumato completamente (come se fosse una candela), usate la punta del cucchiaino (o altro oggetto vedi sopra) per spiaccicare il tutto e tenetelo in posizione per una decina di secondi affinché la plastica sciolta si indurisca. ATTENZIONE in questa fase bisogna cercare di premere il più possibile piedino sciolto-moquette-piastra, tutto insieme, NON CI DEVE ESSERE GIOCO !!!

i.png




Ecco il risultato finale visto da dietro......i 6 piedini del nuovo poggiapiede sciolti e spalmati sulla piastra, termosaldati.

2020-01-18 17.44.39.jpg


Ora non ci resta che risistemare per bene "l'orecchio" con il nuovo poggiapiedi al suo posto e rimontare nell'ordine inverso quindi:
1) paratia triangolare (2 clips)
2) leva cofano (ad incastro)
3) paratia lunga (3 clips)
4) gomma guarnizione (solo a pressione)


Ed ecco il risultato finale:

2020-01-18 18.00.19.jpg
 
Ultima modifica di un moderatore:

Rosso Antico

Utente famoso
Registrato
1 Mar 2016
Messaggi
7.108
Punteggio reazioni
3.912
Provincia
FG
Kia
Cee'd
Anno
2014
Ottimo lavoro, complimenti! :applausi:
 

Dagamo32

Neoiscritto
Registrato
3 Ott 2020
Messaggi
3
Punteggio reazioni
1
Provincia
EN
Kia
Niro
Anno
2020
:aplausos::aplausos:Bravo!! Lo amavo. Un lavoro fenomenale, enorme. Sto pensando di farlo nella mia nuova KIA Niro. Immagino che la versione 2020 sarà la stessa.
 

Pisia52

Utente famoso
Membro dello Staff
Moderatore globale
Registrato
7 Dic 2016
Messaggi
14.959
Punteggio reazioni
8.071
Provincia
Roma
Kia
Niro
Anno
2020
La versione 2020 almeno in Italia lo monta di serie.
 

Customs

Utente famoso
Registrato
14 Ott 2019
Messaggi
3.475
Punteggio reazioni
2.430
Provincia
EE-estero
Kia
Sportage
Anno
2019
Io ce l'ho incollato sopra ... 😊😊
 

Dagamo32

Neoiscritto
Registrato
3 Ott 2020
Messaggi
3
Punteggio reazioni
1
Provincia
EN
Kia
Niro
Anno
2020
La versione 2020 almeno in Italia lo monta di serie.
In Spagna ci sono tre arrivi 2020 per l'HEV e per il PHEV: Concept, Drive ed Emotion. Solo nella finitura Emotion è di serie il poggiapiedi in metallo. Ho acquistato il modello con finitura Drive. Non so se il sistema è simile in Italia. Mi spiace, non posso parlare o scrivere italiano e forse Google Translator sta scrivendo sciocchezze.:Joyful:
 

Pisia52

Utente famoso
Membro dello Staff
Moderatore globale
Registrato
7 Dic 2016
Messaggi
14.959
Punteggio reazioni
8.071
Provincia
Roma
Kia
Niro
Anno
2020
Non ti preoccupare fino ad ora ti capiamo.;)
 
Alto Basso