1. E' disponibile il nuovo Calendario Kia Club Italia 2019, clicca qui per maggiori informazioni
  2. Nuova sezione dedicata alla guide, tutorial e altri articoli utili. Visualizza le guide e i tutorial del nostro club

Jump starter/power bank: ci si può fidare?

Discussione in 'Discussioni generali' iniziata da Rosso Antico, 19 Ott 2016.

  1. Rosso Antico

    Rosso Antico Utente famoso

    Messaggi:
    3,939
    "Mi Piace" ricevuti:
    1,976
    Registrato:
    1 Mar 2016
    Provincia:
    FG
    Kia:
    Cee'd
    Motorizzazione:
    1.4 CRDi WGT Cool
    Anno:
    2014
    Ciao a tutti.

    Da molti anni, per abitudine, ho tenuto nel bagagliaio delle mie auto una coppia di cavi da utilizzare in caso di avviamenti di emergenza. Inoltre, nel box di casa c’è sempre una batteria di soccorso/ricambio oltre, naturalmente, ad un classico carica-batteria da 13.8 Vdc. Mi sono detto che, oramai, queste sono cose d’altri tempi e stavo per modernizzarmi acquistando on-line uno jump starter, di quelli ultra-compatti, da 16000 – 20000 mAh, 600 – 800 A di picco, prezzo compreso tra i 70 ed i 90 Euro circa. Ho letto, però, alcune opinioni negative sull’utilizzo di questi dispositivi, e cioè:

    • Rischio di danneggiare l’elettronica di bordo della vettura (!)

    • Pericolo di esplosione della batteria del jump starter (!)

    • Surriscaldamento ed incendio dei cavetti (che, in effetti, sembra abbiano un’improbabile sezione del conduttore :()
    Prima di rinunciare all’idea, oppure ripiegare su un classico booster “a valigetta”, Vi chiedo se c’è qualcuno tra gli amici del Forum che mi possa confortare con la propria personale esperienza.

    Mille grazie in anticipo e buona giornata,

    R.
     
Sto caricando...
Discussioni simili - Jump starter power
  1. Gianluca88
    Risposte:
    7
    Visite:
    622
  2. Steto
    Risposte:
    24
    Visite:
    1,111

Condividi questa Pagina

  1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies.