1. E' disponibile il nuovo Calendario Kia Club Italia 2019, clicca qui per maggiori informazioni
  2. Nuova sezione dedicata alla guide, tutorial e altri articoli utili. Visualizza le guide e i tutorial del nostro club

Kia carens: al volante della monovolume coreana

Discussione in 'Blog e notizie' iniziata da radu, 3 Mar 2014.

  1. radu

    radu Amministratore Membro dello Staff Amministratore

    Messaggi:
    5,231
    "Mi Piace" ricevuti:
    2,055
    Registrato:
    18 Mar 2012
    Provincia:
    RE
    Disponibili due allestimenti, Cool e Class, con tre motorizzazioni a cui corrispondono 10 versioni
    kia_carens.jpg

    Passo lungo e maggior spazio interno, una versatilità senza confronti e due allestimenti, Cool e Class, con tre motorizzazioni a cui corrispondono 10 versioni. La quarta generazione di Kia Carens è totalmente diversa dalle versioni che l’hanno preceduta ed anche il suo stile rappresenta un evidente progresso rispetto al look indirizzato soprattutto alla praticità delle “sorelle” più datate. Il concetto e la sostanza rimangono però quelli di un veicolo votato alla spaziosità, alla comodità per 5 o 7 passeggeri e alla possibilità di caricare bagagli in abbondanza, ma tutto questo è stato rivestito con una carrozzeria molto più ricercata.

    “Ho voluto dare alla nuova Carens una personalità slanciata – ha detto Peter Schreyer, il Chief Design Officer di Kia – una forma che racchiude la funzionalità e le conferisce un’aria atletica e dinamica. Questo nuovo dinamismo visuale è importante per rendere la vettura immediatamente attraente, ma durante tutte le fasi di sviluppo del design non abbiamo mai perso di vista i contenuti pratici e concreti, che sono poi alla base della scelta di queste vetture”. Ciò ha portato alla nascita di una vettura dalla linea slanciata che le conferisce un’aria pratica, atletica e dinamica con un look completamente rinnovato a cui si affiancano soluzioni tecniche interessanti, tre motorizzazioni (due diesel e una benzina) particolarmente efficienti, un ampio spazio per i bagagli e numerosi vani portaoggetti. A tutto questo si aggiunge la garanzia di sette anni o 150 mila chilometri, un interessante biglietto da visita della Casa coreana.

    Gli esterni. Con i suoi 4,52 metri di lunghezza, 1,81 di larghezza e 1,60 di altezza, la nuova Carens è 20 mm più corta, 15 mm più stretta e 40 mm più bassa della generazione precedente. La griglia anteriore cromata, i cerchi in lega, i profili sul tetto ed i fendinebbia esaltano il profilo sportivo e le linee dinamiche della vettura. Il design di tendenza, in linea con il più recente family style Kia, è caratterizzato dalle luci diurne a LED (di serie), dai gruppi ottici posteriori e dagli indicatori di direzione integrati negli aerodinamici retrovisori esterni. L’intonazione sportiva è esaltata dallo snello spoiler posteriore (di serie) e dai cerchi di grandi dimensioni, fino a 18” di diametro.

    Gli interni. Nella nuova Carens il passo lungo (cresciuto di 50 mm rispetto alla versione precedente) e gli specifici accorgimenti costruttivi (quale ad esempio l’architettura con posto guida avanzato, che colloca il montante del parabrezza proprio in corrispondenza del centro delle ruote anteriori) hanno consentito di ottenere un’abitabilità generosa.

    Lo schienale del sedile anteriore lato passeggero è abbattibile in avanti e la seconda fila ospita 3 sedili regolabili e ripiegabili singolarmente. Vani portaoggetti di vario tipo sono distribuiti in tutto l’abitacolo: cassetti sotto i sedili, spazi ricavati sotto il pianale, un profondo pozzetto nella console centrale e ampie tasche nelle portiere. Di pregio anche lo schermo touch screen da 7 pollici a colori che integra il Kia Navigation System e l’autoradio CD.

    Impressioni di guida. L’emozione, con la nuova Kia Carens, si esprime anche attraverso il piacere di guida. La vettura provata (1.7 CRDi 115 Cv) è risultata ben equilibrata, maneggevole, sicura ed affidabile in città come in autostrada. Le sospensioni e l’intero pianale sono stati oggetto di un sostanziale sviluppo, in modo da migliorare le caratteristiche di agilità, tenuta di strada, stabilità e comfort in tutte le condizioni di marcia. Il volante sempre all’altezza, preciso e puntuale e capace di disegnare al meglio anche le curve più impegnative. Il servosterzo ad assistenza elettrica, integra la funzione di controllo dello sforzo al volante e dell’angolo sterzante. Il volante è regolabile nelle due direzioni e il sistema Kia FlexSteer, di serie su tutti i modelli, prevede tre differenti regolazioni del servosterzo, con modalità Normal, Sport e Comfort, per consentire al guidatore di adattare lo stile e la dinamica di guida ai propri gusti e alle diverse condizioni del tracciato. Il cambio manuale a sei marce è apparso, leggero, preciso negli innesti e senza sbavature. I primi due rapporti corti e la sesta lunga consentono un ottimo spunto in accelerazione con una bassa rumorosità e un ridotto consumo anche ad andatura sostenuta. I comandi posizionati sul volante consentono al guidatore di utilizzare autoradio e cruise control senza distogliere gli occhi dalla strada. L’insonorizzazione è apparsa buona anche ad alta velocità. Con l’acceleratore a “tavoletta” si sfiorano i 181 Km/h. Ottimi i consumi: con un litro di gasolio nel ciclo misto si percorrono 19,6 chilometri.

    L’abitacolo è particolarmente spazioso e generoso per tutti gli occupanti. Il comfort climatico è garantito dal sistema di condizionamento bizona e dalle bocchette anche per i posti posteriori. Uno speciale specchietto grandangolare sopra il parabrezza permette di vedere dal posto guida l’intero abitacolo. Molto utile la telecamera posteriore ad alta risoluzione che, nel corso delle manovre, elimina qualsiasi “punto morto” dietro la vettura.

    Infine, ottima la capacità del bagagliaio. Il volume di carico è di 492 litri che diventano 1650 con i sedili posteriori (frazionati in tre parti, scorrevoli, reclinabili e ripiegabili singolarmente) completamente abbassati. Se a questo si aggiunge che lo schienale del sedile anteriore lato passeggero è abbattibile in avanti, la lunghezza massima di carico raggiunge i 2,15 metri.

    Tre motorizzazioni due diesel ed uno benzina. Per il mercato italiano sono disponibili tre motorizzazioni, due diesel (il popolare 1.7 litri declinato in due varianti: 115 e 136 Cv a cui corrisponde una coppia rispettivamente di 260 e 330 Nm) e uno a benzina (il 1.6 litri GDI in grado di erogare 135 Cv) con consumi contenuti e emissioni di CO2 particolarmente ridotte. L’attenzione che Kia riserva da sempre ai problemi della salvaguardia delle risorse e dell’ambiente è confermata anche nel caso della Carens dalla disponibilità della tecnologia EcoDynamics abbinata al motore 1.7 CRDi 115 Cv. In questo caso la presenza del sistema Stop&Go e degli speciali pneumatici a basso attrito di rotolamenti portano a ridurre il consumo da 4,9 a 4,7 litri/100 km e le emissioni di CO2 da 129 a 124 gr/km.

    Allestimenti e prezzi. La nuova Carens offre due livelli di equipaggiamenti, Cool e Class, entrambi caratterizzati da una elevata dotazione di serie fra cui Abs, sei airbag anteriori e posteriori, alzacristalli elettrici anteriori e posteriori, trip computer, bluetooth, total connectivity system (prese USB, AUX e iPod), radio CD/mp3 volante in pelle con comandi integrati e cruise control con limitatore di velocità. Per entrambe le versioni sono disponibili “pacchetti” di optional che arricchiscono ulteriormente la dotazione di base a un costo particolarmente conveniente. Alle tre motorizzazioni, due diesel ed una benzina corrispondono 10 allestimenti e sette colorazioni per la carrozzeria. I prezzi sono compresi fra 19.500 euro per la versione di ingresso ai 25.200 della top di gamma, la Carens 1.7 CRDi 136Cv Automatica in allestimento Class.

    fonte articolo: estense.com
     
    A Mauro De giuli, pierbiffi, gip97 e 1 altro utente piace questo messaggio.
  2. gip97

    gip97 Utente ben noto

    Messaggi:
    820
    "Mi Piace" ricevuti:
    228
    Registrato:
    13 Gen 2014
    Provincia:
    PG
    Kia:
    Carens
    Motorizzazione:
    1.7 crdi 136 CV c. manuale Class 7p
    Anno:
    2014
    È un ex Audi. E i risultati si vedono bene sulla nostra Carens!
     
    Ultima modifica: 4 Mar 2014
    A Uegee piace questo elemento.
  3. radu

    radu Amministratore Membro dello Staff Amministratore

    Messaggi:
    5,231
    "Mi Piace" ricevuti:
    2,055
    Registrato:
    18 Mar 2012
    Provincia:
    RE
    Non lo sapevo che è un ex Audi, ma sono d'accordo che i risultati si vedono ;)
     
    A johnny piace questo elemento.
Sto caricando...

Condividi questa Pagina

  1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies.