1. Nuova sezione dedicata alla guide, tutorial e altri articoli utili. Visualizza le guide e i tutorial del nostro club
  2. In "cantiere" il nuovo Calendario Kia Club Italia 2019, clicca qui per maggiori informazioni

preventivi generico Kia Cee'd SW 1.6 CRD 110 CV, prova infomotori.com

Discussione in 'Kia Cee'd JD (2012-2018)' iniziata da News, 21 Feb 2013.

  1. News

    News Ospite

    Messaggi:
    53
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Registrato:
    18 Mar 2012
    [float=left][​IMG][/float] Kia Cee'd dopo la berlina propone la Cee'd station wagon in attesa della GT da 204 CV. Come la cugina Hyundai i30 SW offre qualità, spazio e tecnologia con consumi contenuti ed un prezzo di 23.1500 euro per la brillante e sobria Kia Cee'd SW 1.6 turbodiesel da 110 CV con garanzia di 7 anni che abbiamo provato a fondo per oltre 4.000 km.

    Kia Cee'd SW 1.6 turbodiesel 110 cavalli sorprendenti
    Kia Cee'd con la cugina Hyundai i30 è la rivale più pericolosa della Volkswagen Golf. Dopo aver provato la Kia Cee'd automatica a benzina berlina abbiamo voluto provare la più richiesta turbodiesel Kia Cee'd station wagon con il motore 1.600 GRD in grado di erogare 110 CV (offerto anche in variante 128 CV, mentre per le flotte ed i più tranquilli raccomandiamo il 1400 GRD da 90 CV).  Come già la Kia Cee'd berlina ci era piaciuta per linea, finiture e tecnologia (tanto da essere l'unica marca con Hyundai ad esser temuta e rispettata dal Gruppo Volkswagen), la station wagon ha un design più accattivante. La nostra Kia Cee'd SW turbodiesel costa 23.150 più 1.500 di utile navigatore, ma il prezzo di attacco del Diesel Cee'd per la wagon 1400 GRD è di 19.100 euro che rappresenta un valore molto competitivo per equipaggiamenti e per la stessa garanzia di sette anni. in più i suoi consumi medi sono di 4,3 litri e durante il nostro long test drive siamo stati sempre sopra i 12/13 chilometri per litro senza rinunciare al piacere di guida confermato dagli 11,2 secondi per scattare da 0 a 100 ed i 193 orari di velocità massima.
    Se Volkswagen Golf 7 è ancora un palmo sopra la Kia, sicuramente la Ford Focus è stata non solo raggiunta ma anche superata dalla Kia Cee'd al pari delle francesi ed altre tedesche come Peugeot 308, Renault Megane o  Opel Astra. 
    Entrambi i propulsori diesel ospitati dalla Kia Cee'd  prevedono la configurazione EcoDynamics con dispositivo start/stop, indicatore di cambiata, alternatore a funzionamento intelligente e pneumatici a bassa resistenza al rotolamento. I cambi sono a 6 marce ma  1.6 GRD da 128 CV può essere  abbinato ad una trasmissione automatica con comando sequenziale al volante.

    Quattro diversi allestimenti per la Kia Cee'd Sportswagon
    Kia ha previsto quattro allestimenti per la Cee'd Sportswagon: Active, Cool, Class e Platinum. La dotazione di Active prevede climatizzatore regolabile, sistema audio a 6 altoparlanti, prese iPod – radio Cd – USB – Aux, chiusura centralizzata e computer di viaggio multifunzione. La versione Cool aggiunge alzacristalli posteriori elettrici, cerchi in lega da 16 pollici, volante, pomello e freno a mano rivestiti in pelle e vetri posteriori oscurati. L'allestimento Class da noi provato in lungo ed in largo per la pianura padana per oltre 4.000 chilometri  ha cromature esterne, climatizzatore bizona, luci diurne a LED, specchietti retrovisori ripiegabili elettricamente, sedili e pannelli delle portiere in pelle, vivavoce Bluetooth e sensori di parcheggio. Al top troviamo poi la Platinum a cui manca solo la parola!

    Kia Cee'd Sportswagon su strada
    Kia Cee'd Sportswagon è stata sviluppata per colpire. Innanzitutto la vista, perché la forma a cuneo con un frontale appuntito e le linee tese verso la parte posteriore, rendono l'aspetto di questa auto per famiglie più dinamico di quelle che eravamo abituati a vedere in passato,, dimostrando che è stata vincente la scelta di ubicare in Europa il Centro Design del Gruppo Hyundai Kia.
    Anche l'abitacolo della Kia Cee'd SW in prova si fa apprezzare per le superfici lucide nere esaltate dai profili cromati delle rifiniture, plancia con tre quadranti ben illuminati e consolle centrale impreziosita dallo schermo per il controllo del sistema di infotainment.
    Lo spazio a bordo non manca e la visibilità è ottima grazie ad una ampia superficie vetrata. Inoltre si può contare sulla retrocamera (optional) che facilita le manovre ed i parcheggi.
    Il motore 1600 turbodiesel da 110 CV non eccelle per elasticità, mentre il cambio a sei marce ci da l'impressione di essere concepito più per ridurre emissioni e consumi che bruciare i semafori.  Maneggevole ed ancora compatta per essere una wagon (4,5 metri di lunghezza), la Kia Cee'd Sportswagon si disimpegna bene nel traffico urbano anche se preferisce far rullare i pneumatici su strade più scorrevoli, mostrandosi una eccellente stradista che si macina i chilometri senza affaticarsi e soprattutto affaticare il pilota. Abbiamo potuto apprezzare il cambio con innesti precisi, grazie anche a una frizione idonea anche al traffico urbano ed uno sterzo che può essere selezionato a seconda delle condizioni di traffico da leggero per la città a sportivo per il misto veloce. Silenzioso su qualsiasi fondo grazie ad un buon isolamento del propulsore e ottimi ammortizzatori che insieme all'assetto ed al gruppo frenante garantiscono una guida piacevolmente sicura e facile anche per i meno esperti.
    Trovare difetti alla Kia Cee'd non è facile, ad essere pignoli le prime marce del cambio potrebbero essere meglio regolate nel traffico urbano, ma appunti su finiture, dettagli, meccanica e  prestazioni sono davvero a livello di pignoleria. Non è certo un caso fortunato se Kia lo scorso anno ha registrato un incremento delle vendite del 39% a fronte di un mercato auto crollato del 19,82%.  Il trend positivo continua anche a gennaio 2013 dove a fronte dell'ennesimo crollo del mercato (- 17,58%) la kia Motor Italia è uscita con un +30,31% che tradotto in cifre significa 3.087 vetture vendute e sorpasso dell'Alfa Romeo ferma a 2.807 unità e della stessa Chevrolet scesa a 2.101.
    Insomma la crescita Kia sembra destinata ad arrivare a numeri importanti e la presentazione della gamma a GPL fa prevedere una ulteriore spinta, accresciuta dalle garanzie che tedeschi e giapponesi neppure si azzardano a sognare:  7 anni o 150.000 km (fino a 3 anni senza limiti, da 4 anni 150.000 Km), 5 sulla vernice e 12 sulla corrosione passante.

    [​IMG] [​IMG] [​IMG] [​IMG]

    [​IMG] [​IMG] [​IMG] [​IMG]

    [​IMG] [​IMG] [​IMG] [​IMG]

    [​IMG] [​IMG] [​IMG] [​IMG]

    [​IMG] [​IMG] [​IMG] [​IMG]

    [​IMG] [​IMG] [​IMG] [​IMG]

    [​IMG] [​IMG] [​IMG] [​IMG]

    [​IMG]

    fonte articolo: infomotori.com​
     
Sto caricando...

Condividi questa Pagina

  1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies.