1. Nuova sezione dedicata alla guide, tutorial e altri articoli utili. Visualizza le guide e i tutorial del nostro club
  2. In "cantiere" il nuovo Calendario Kia Club Italia 2019, clicca qui per maggiori informazioni

Kia Soul Red Zone Limited Edition, duemila esemplari di puro spirito sportivo Kia S

Discussione in 'Blog e notizie' iniziata da radu, 16 Dic 2013.

  1. radu

    radu Amministratore Membro dello Staff Amministratore

    Messaggi:
    5,053
    "Mi Piace" ricevuti:
    1,914
    Registrato:
    18 Mar 2012
    Provincia:
    RE
    kia-soul-red-zone-limited-edition_01.jpg
    Kia Soul Red Zone Limited Edition - Sarà realizzata in 2.000 esemplari e avrà caratteristiche incredibilmente sportive e muscolari rispetto alla vettura dalla quale deriva
    Avreste mai pensato che la Kia Soul potesse diventare un veicolo sportivo? Eppure qualcuno alla casa coreana ci ha davvero pensato e il risultato è questa Kia Soul Red Zone Limited Edition, una variante che sarà prodotta insoli 2.000 esemplari e che si ispira direttamente alla Kia Track’ster, concept car “pompata” a dovere che fu presentata all’epoca del Salone di Chicago nel 2012.

    Una vettura che farà la felicità soprattutto dei potenziali clienti americani, in quanto il tentativo diretto della casa coreana è senza alcun dubbio quello di dare un aspetto sensibilmente più muscolare alla vettura, aumentando così aggressività e appeal generale. Basata sulla Soul Plus a cinque porte, questa Red Zone presenta una carrozzeria di colore bianco con degli evidenti inserti rossi sia sull’esterno che all’interno dell’abitacolo, giustificando in questo modo il suo nome. Queste aggiunte rosse sono sparse anche sulla griglia frontale, su entrambe le fasce e anche sulle gonne laterali. A questo dobbiamo anche aggiungere i cerchi in lega da 18 pollici che finiscono per completare l’impatto generale. Come detto anche l’abitacolo è stato arricchito attraverso questo nuovo schema, con sedili in tessuto contornati da cuciture rosse a contrasto. Il volante è rivestito in pelle, così come anche il cruscotto, che a sua volta presenta le stesse cuciture di colore rosso. Medesimo schema bicromatico per i tappetini, per la manopola del cambio, le prese d’aria e, in generale, molti elementi interni del quadro comandi.

    Chiudiamo parlando del motore: davanti a tutta questa ricchezza visiva, anche la meccanica doveva essere all’altezza. Certo, non parliamo di una Formula 1, ma una Kia Soul armata di un motore a quattro cilindri da 2.000 cc con iniezione diretta e potenza massima da ben 164 CV può decisamente stare davanti a parecchi avversari nel traffico quotidiano. Al momento non ci sono notizie circa un’eventuale commercializzazione in Europa, mentre in America la Red Zone dovrebbe debuttare nel corso del primo quarto del prossimo anno

    fonte articolo: motorionline.com
     
Sto caricando...

Condividi questa Pagina

  1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies.