1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.
  2. Nuova sezione dedicata alla guide, tutorial e altri articoli utili. Visualizza le guide e i tutorial del nostro club

Tagliando new carens 1.7 crdi

Tagliando new carens 1.7 crdi

  1. Goldrake
    Cronaca di un cambio olio e filtro Carens CRDi:

    Prima cosa togliere l'olio vecchio dal motore.
    Per accedere allo scarico, posto nella coppa, al centro e sotto il motore, occorre posizionare l'auto in modo da poterlo manovrare.
    Se non si dispone di sollevatori, comodo è metterla all'inizio della discesa di una rampa.
    Sotto l'auto, il motore è completamente carenato con una protezione di plastica.
    Naturalmente hanno lasciato un coperchio di accesso rimovibile proprio per questa operazione
    DSC_0237 copia.jpg
    Si toglie semplicemente facendo leva con due dita, e si libera il tappo per lo scarico dell'olio
    DSC_0239 copia.jpg
    Per svitare il tappo serve una chiave mis. 17 (ed un contenitore per l'olio usato sotto....)
    Una volta tolto il tappo, lasciare svuotare la coppa, togliendo il coperchio sopra al motore e l'astina di controllo del livello
    DSC_0239.jpg
    Intanto che l'olio scola si può rimuovere il filtro.
    Per prima cosa togliere la copertura fonoassorbente del motore, semplicemente tirando verso l'alto, è fissata in tre punti a pressione. In questo modo il motore è libero
    DSC_0237.jpg
    Il filtro è visibile meglio nella foto successiva al centro e per rimuoverlo basta una chiave mis. 27
    DSC_0238.jpg DSC_0240.jpg
    Per facilitare l'estrazione, proprio davanti al filtro, ho svitato il fissaggio del tubo in gomma del radiatore, con una chiave mis 10, in modo da poterlo piegare leggermente per far passare comodamente il filtro con il suo coperchio
    DSC_0240 copia.jpg
    Il tappo dell'olio ed il contenitore del filtro sono dotati di guarnizioni in metallo e gomma che vedete nella foto insieme al filtro usato.
    Sostituendolo con un ricambio originale, nella confezione ci sono tutte queste guarnizioni nuove.
    DSC_0242.jpg DSC_0236.jpg DSC_0241.jpg
    Ora dopo aver sostituito le guarnizioni, si può rimontare il tutto con procedura inversa e metter nel motore l'olio nuovo.
    Solitamente sulle guarnizioni e sui pistoncini di ancoraggio della copertura del motore passo un filo di olio con un dito.
    DSC_0243.jpg
    Consiglio di metterne 5.1/5.2 kg max dei 5.3 da libretto, accendere l'auto al minimo per una ventina di secondi prima di muoverla,
    controllare che non ci siano perdite, fare un breve giro, fermarsi e dopo 5 minuti ricontrollare il livello completandolo se serve.
    Il materiale di scarto lo porto al centro di raccolta differenziata del paese.:):):)
    A ONE piace questo elemento.

Recensioni Recenti

  1. MirkoRossignoli
    MirkoRossignoli
    4/5,
    Ottima recensione impossibile sbagliare